InstaVangelo del 9/6/2022

Mt 5,20-26

Se dunque tu presenti la tua offerta all’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all’altare, va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna a offrire il tuo dono.
Mettiti presto d’accordo con il tuo avversario mentre sei in cammino con lui, perché l’avversario non ti consegni al giudice e il giudice alla guardia, e tu venga gettato in prigione. In verità io ti dico: non uscirai di là finché non avrai pagato fino all’ultimo spicciolo!

*

È interessante che la parola “accordare” abbia come radice -cor, ovvero “cuore”, quindi accordarsi significa portare nel cuore, conciliarsi, fare in modo che tutti i cuori siano felici. 

Gesù lo sa, per questo invita a rendere lode a Dio dopo aver compiuto un atto di amore, di riconciliazione, caratteristica propria del Padre. Quello di Gesù è il desiderio profondo di aiutare ogni uomo a ricordare la propria natura di figlio di Dio… e ogni figlio somiglia al Padre.

Sarebbe bello che ogni figlio di Dio avesse come sogno quello di amare come ama Dio… da questo dimostreremo di essere Suoi figli.

  • E tu, prima di avvicinarti all’altare ti preoccupi di essere riconciliato/a con tutti i fratelli/sorelle?

Ascolta l’audio qui sotto

Unisciti al canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca 👉🏼 QUI

Visita anche il canale 👉🏼 YOUTUBE , seguici su Instagram e ascolta la 👉🏼 Web radio di RaDioON, la radio dallo spirito divino (www.rdon.it), vedi il palinsesto.

Ecco 👉🏼 TUTTI I LINK!