InstaVangelo del 28/7/2022

Mt 13,47-53
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Ancora, il regno dei cieli è simile a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci. Quando è piena, i pescatori la tirano a riva, si mettono a sedere, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti. Avete compreso tutte queste cose?». Gli risposero: «Sì». Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba, divenuto discepolo del regno dei cieli, è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche». Terminate queste parabole, Gesù partì di là.

*

Il brano evangelico riporta l’ultima similitudine offerta da Gesù nel “discorso delle parabole”: parla del Regno di Dio e afferma che molti vorrebbero intervenire per la sua realizzazione.

La pericope aggiunge due similitudini: i pescatori che tirano le reti alla riva e poi esaminano quanto hanno pescato, valutando quanto merita di essere tenuto e ciò che è meglio scartare; il padrone di casa che valorizza il suo tesoro tenendo ben saldi i valori acquisiti, ma anche arricchendolo con nuove acquisizioni.

Ne scaturisce un interessante elenco di quanto può contribuire alla crescita spirituale: il rapporto di fiducia e di amore tra la persona e Dio, l’accoglienza dei progetti di Dio, con la disponibilità della creta verso il lavoro del vasaio, la capacità del discernimento tra bene e male, tra ciò che è opportuno e quanto invece è inopportuno, la fedeltà ai valori di sempre e la ricerca di una continua novità di vita.

Sono questi gli elementi di un impegno spirituale che può condurre a mete importanti.

  • Sono convinto che anche dalla mia povertà il Signore può trarre frutti di vita?

Ascolta l’audio qui sotto 👇

Unisciti al canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca 👉🏼 QUI

Visita anche il canale 👉🏼 YOUTUBE , seguici su Instagram e ascolta la 👉🏼 Web radio di RaDioON, la radio dallo spirito divino (www.rdon.it), vedi il palinsesto.

Ecco 👉🏼 TUTTI I LINK